Pubblicato il

Tunisino recidivo: arrestato dai carabinieri

Tarquinia. I militari hanno anche denunciato un giovane per droga

Tarquinia. I militari hanno anche denunciato un giovane per droga

TARQUINIA – I carabinieri della stazione di Tarquinia ieri hanno arrestato per l’ennesima volta un tunisino ‘‘plurirecidivo’’. Lo straniero infatti era già stato arrestato lo scorso giugno perchè sorpreso in flagranza di reato mentre tentava un furto in una villa. Il tunisino è stato anche denunciato per inottemperanza alla legge bossi-Fini ed è più volte finito nella rete dei militari per occupazione abusiva sia del casale della zona artigianale sia dell’ex pomodorificio. Ieri mattina è stato fermato per l’ennesima volta dai militari e condotto in carcere. Sarà poi accompagnato presso un centro di prima accoglienza e dunque rimpatriato. Un giovane tarquiniese che lavora presso un bar della città è stato invece fermato la notte scorsa dai carabinieri e sorpreso in macchina in possesso di un grammo di hashish. I militari hanno sequestrato la droga e ritirato la patente al giovane che è stato poi denunciato.

ULTIME NEWS