Pubblicato il

Tutto pronto per la seconda edizione del concorso fotografico Emilio Valerioti"

TARQUINIA  – Tutto pronto per la seconda edizione del concorso fotografico “Emilio Valerioti”. A poco più di un anno dalla sua scomparsa, la famiglia ha voluto riproporre il concorso fotografico che nella prima edizione aveva ottenuto un successo incredibile. Molte le novità di questa seconda edizione. Le sezioni in gara saranno tre e non più due: la prima “Fantasy” dal tema fotografa una canzone; la seconda “Natura e panorami” avente per tema la Maremma e dintorni ed infine la sezione “Gente” in cui dovranno essere presentate istantanee riguardanti le arti e i mestieri. Il concorso è aperto a tutti gli appassionati e professionisti della fotografia senza distinzione alcuna, inviando al massimo tre fotografie per categoria o al massimo quattro per più categorie. Il materiale dovrà essere inviato in busta chiusa all’indirizzo C.so Vittorio Emanuele N° 7 01016 Tarquinia (Vt). Le foto dovranno essere stampate su carta fotografica in formato 20X30 0 A4 indicando sul retro il titolo dell’opera e la sezione in cui l’autore vuole essere inserito. In una seconda busta invece dovranno essere inseriti i dati completi del concorrente. Il materiale dovrà essere spedito entro e non oltre la mezzanotte del 05/07/2010 (farà fede il timbro postale); inoltre tutti gli elaborati pervenuti, verranno archiviati senza l’obbligo di restituzione; i diritti d’autore resteranno comunque di proprietà dei rispettivi autori che consentiranno all’organizzazione l’utilizzo del materiale in oggetto. La premiazione avverrà il 1 agosto e sarà inserita all’interno del DiVino Etrusco, una manifestazione enogastronomica oramai rinomata in tutta Italia. I vincitori saranno determinati dall’insindacabile giudizio di una giuria di esperti. L’iscrizione è completamente gratuita. Per ulteriori informazioni contattare il numero 0766 840886. Emilio Valerioti era tarquiniese d’adozione, nasce infatti a Giorgio Morseto (Reggio Calabria) e a 12 anni si trasferisce a Tarquinia. Inizialmente svolge svariati lavori, poi nel 1952 la sua prima cinepresa ed il primo proiettore in società con due amici e gira il primo film: “La borsa dei gioielli”. Nel 1958 altri due cortometraggi “Bimbi e fumetti” e “Fantasmi a Falgari”, dopodiché compra una nuova telecamera e gira un film a soggetto 35mm per il grande schermo: “Due dollari di debito”; a seguire moltissime altre pellicole. Negli anni sessanta partecipa a numerosi concorsi fotografici, vincendo medaglie e targhe, il tema era sempre la sua città, Tarquinia. Realizzò talmente tanti scatti da poter stampare un notevole numero di cartoline. Fu il primo a pubblicizzare il proprio negozio di ottica al cinema. Nel ’70 continua con i film “Non è più festa, per Samanta è solo morte”, nel ’77 “Un ragazzo e un’avventura”, nel ‘79”Usil Lupuce Falado…”. I più giovani non sanno che in città, oltre a Radio Poker, esisteva anche un tv “Tele Pegaso”, alla quale Valerioti collaborò con spettacoli e ben venti telefilm. Altri sei li girò con la collaborazione di Riccardo Cecchelin, oggi caporedattore del Corriere di Viterbo. In molti hanno identificato Emilio Valerioti come il fotografo di Tarquinia. La sua continua voglia di ricerca il suo affetto per la città, lo spinse ad indagare con il suo obbiettivo, nelle pieghe della società cittadina, di quella sportiva, di quella imprenditoriale. Percorse le campagne alla ricerca di scorci, di ruderi, di angoli caratteristiche. Celebri le sue istantanee della Processione del Cristo Risorto che negli anni sono divenute un prezioso archivio storico dell’evento. Fotografo ufficiale del Balletto città di Tarquinia per tantissimi anni, ha immortalato Tarquinia nel suo lento evolversi nel tempo tanto da meritarsi l’appellativo di “fotografo di Tarquinia”. Sicuramente da poco più di un anno sarà diventato il fotografo del Paradiso.

II° CONCORSO FOTOGRAFICO
seconda edizione del concorso fotografico “EMILIO VALERIOTI”
REGOLAMENTO.
IL CONCORSO SI ARTICOLA IN 3 SEZIONI;
1)”FANTASY—- AVENTE PER TEMA” FOTOGRAFA UNA CANZONE ”
2)”NATURA E PANORAMI—– AVENTE PER TEMA ” LA MAREMMA E DINTORNI ”
3)”GENTE”——– AVENTE PER TEMA” ARTI E MESTIERI ”
AL CONCORSO POSSONO PARTECIPARE TUTTI GLI APPASSIONATI E O PROFESSIONISTI DI FOTOGRAFIA SENZA DISTINZIONE ALCUNA, INVIANDO UN MASSIMO DI TRE FOTO PER CATEGORIA O MASSIMO QUATTRO PER PIU’ CATEGORIE,
OGNI PARTECIPANTE DOVRA’ INVIARE IN BUSTA CHIUSA ALL’INDIRIZZO..c.so VITTORIO EMANUELE N° 7 01016 TARQUINIA (V.T.)..0766 840886…………………..
-LE FOTO STAMPATE SU CARTA FOTOGRAFICA IN FORMATO 20X30 O A4 ( INDICANDO SUL RETRO IL TITOLO DELL’OPERA E LA SEZIONE IN CUI CONCORRE )
E UNA SECONDA BUSTA CONTENENTE I DATI COMPLETI DEL CONCORRENTE
IL MATERIALE,DOVRA’ ESSERE SPEDITO ENTRO E NON OLTRE LA MEZZANOTTE DEL 05- 07- 10 FARA’ FEDE IL TIMBRO POSTALE.
IL MATERIALE PERVENUTO NON VERRA’ RESTITUITO ,VERRA’ ARCHIVIATO I DIRITTI D’AUTORE RIMARRANNO COMUNQUE DI PROPRIETA’ DEI RISPETTIVI AUTORI CHE CONSENTIRANNO ALL’ORGANIZZAZIONE L’UTILIZZO DELLE OPERE STESSE
LA PREMIAZIONE AVVERRA’ IL GIORNO .01-08-2010.I VINCITORI SARANNO DECRETATI DA UNA GIURIA INSINDACABILE
L’ISCRIZIONE E’ GRATUITA

ULTIME NEWS