Pubblicato il

Tvn, un rombo nella notte

CIVITAVECCHIA – I civitavecchiesi sono stati svegliati nel cuore della notte per un rumore assordante che li ha messi in allarme. C’è chi lo ha paragonato ad un aereo che stava atterrando, chi a dei fuochi d’artificio, chi ancora ad un bombardamento. Un rumore, insomma, che alle 2.15 circa ha interrotto il sonno di buona parte della città, dal centro alle periferie: in tanti si sono ritrovati affacciati alle finestre e ai balconi per capire cosa stesse accadendo. Il rumore proveniva ancora una volta dalla zona nord della città, ma questa volta più forte del solito. L’orecchio e lo sguardo è stato rivolto subito alle centrali.
A quanto pare il rombo è stato provocato dall’apertura di una valvola di sicurezza alla centrale Enel di Torrevaldaliga Nord, che ha portato poi ad una serie di meccanismi di messa in sicurezza alla base del rumore: non ci sono stati danni o problemi ma i cittadini, anche questa volta, chiedono chiarimenti agli organi competenti per poter far si che questi rumori dovuti alla sicurezza della centrale possano essere almeno attutiti.  

ULTIME NEWS