Pubblicato il

Un convegno per ricordare Padre Lorenzo

 SANTA MARINELLA – Padre Lorenzo, padre spirituale di tanti santamarinellesi ed educatore di anime. Con questo tema, lunedì scorso, presso il Salone Parrocchiale delle suore carmelitane si è tenuto un incontro che ha avuto per protagonista il sacerdote di origini Olandesi che circa 100 anni fa fece crescere in Santa Marinella la comunità carmelitana fondata da Madre Crocefissa Curcio. L’incontro è stato occasione per presentare il libriccino “Pensieri e percorsi formativi”, una raccolta di pensieri, aforismi, spunti religiosi che hanno accompagnato la vita del sacerdote, ed educato alla solidarietà, al Vangelo ed agli insegnamenti biblici una parte della comunità santamarinellese negli anni ’50. Alla realizzazione dell’opuscolo, donato gratuitamente ai presenti , ha contribuito il Comune di Santa Marinella, che è stato presente con i saluti del Presidente del Consiglio Giampiero Rossanese. Dopo i saluti della superiora Generale Suor Madalena Tada, e l’illustrazione delle fonti da parte della Vicaria generale, Suor Mariaassunta Colombo, il testo è stato spiegato da Padre Emanuele, studioso di Padre Lorenzo, che ha raccontato episodi significativi della vita di Padre Lorenzo a Santa Marinella, soffermandosi sugli aspetti educativi, che il parroco della allora piccola comunità santamarinellese amava trasmettere ai giovani. Il libriccino è ricco di testimonianze, spunti di preghiera e pensieri che, gente che ha conosciuto Padre Lorenzo, come la signora Marcella Torazzi, ha apprezzato perché significativi di una comunità, di una stagione della vita, di un uomo che sapeva essere educatore ed amico, insegnante e consigliere. L’occasione del felice incontro presso le Carmelitane è stata poi allietata dai canti del gruppo parrocchiale “Venite e Vedrete” , coro giovane e molto attivo sia nella animazione delle messe domenicali, che nel regalare momenti di conforto ai degenti delle case di cura presenti in Comune.
LoDe

ULTIME NEWS