Pubblicato il

Un ricordo commosso per Yuri Spigarelli

CIVITAVECCHIA – Si è svolta ieri sera nell’atrio del Teatro Traiano la commemorazione, a dieci anni dalla sua scomparsa, di Yuri Spigarelli. Numerose le persone che hanno raccolto l’invito lanciato dal padre, per partecipare alla breve ma toccante cerimonia, svoltasi laddove il compianto show man civitavecchiese avrebbe voluto esibirsi.
In apertura Simonetta Pirrongelli ha letto il curriculum vitae di Yuri, lasciando poi la parola al Consigliere Gianfranco Iacomelli, amico di Spigarelli, che ne ha tracciato la figura. Successivamente è intervenuto il Sindaco Gianni Moscherini: “Yuri Spigarelli è stato un personaggio che ha lasciato il segno in città, tanto che ritengo che la sua grande capacità comunicativa e la sua verve artistica vada fatta conoscere a chi non ha avuto modo, per ragioni di età, di vivere la breve ma intensa stagione di questo nostro concittadino tanto amato. Perciò chiederemo alla videoteca Rai gli spezzoni dei suoi sketch e ne faremo un filmato da proiettare ai giovani, proprio qui al Teatro Traiano”.
Il Sindaco ha poi consegnato una targa al padre, in cui si cita il ricordo di “un giovane uomo di spettacolo estro artistico e di creatività, che aveva già tracciato dinanzi a sé una strada di sicuri successi nel mondo dello spettacolo, a cui si è dedicato sempre con professionalità e serio impegno”.
Toccante il ricordo del padre: “Le persone sono morte quando smettiamo di ricordarle”, ha detto, interrompendosi poi a causa della commozione.

ULTIME NEWS