Pubblicato il

Un successo l'isola ecologica

CIVITAVECCHIA – Ormai un appuntamento da non mancare, uno di quelli che genera subito un passaparola molto produttivo quello che annuncia l’arrivo dell’’isola ecologica itinerante.
Un’occasione che permette a tantissimi cittadini di togliere tutti quei rifiuti di grandi dimensioni che altrimenti potrebbero finire in qualche discarica abusiva ad aumentare lo sfregio. Sono gli stessi numeri a dire quanta rispondenza stia trovando nelle persone l’iniziativa; ieri, in via delle Casermette all’altezza della rotatoria di Via Terme di Traiano presso il nuovo parcheggio del Tribunale circa 200 persone si sono presentate nell’area adibita ad isola ecologica. Questi i dati resi noti dal responsabile del servizio di igiene urbana, Angelo Pezzotti e dal coordinatore del servizio, Liborio Saia: in cinque ore sono stati raccolti 35 metri cubi di ferro, altrettanti metri cubi di materiali ingombranti, 34 metri cubi di legno e 36 metri cubi di elettrodomestici. Dunque più di 100 metri cubi di spazzatura ingombrante che è stata smaltita dai cittadini in modo regolare. Ancora un risultato positivo, quindi, che conferma quanto sia apprezzata dalla gente l’idea di creare un’isola itinerante per la racolta dei materiali e rifiuti ingombranti. Per questo l’amministratore unico Vincenzo De Francesco ha già stilato un calendario di nuovi appuntamenti che verrà comunicato nei prossimi.

Val.Cer.

ULTIME NEWS