Pubblicato il

Una strada di 12 chilometri per unire la collina al mare

L’on. Pietro Tidei: «Il progetto è stato inserito nei piani triennali della Provincia e del Comune di Allumiere»

L’on. Pietro Tidei: «Il progetto è stato inserito nei piani triennali della Provincia e del Comune di Allumiere»

MONTI DELLA TOLFA – Si torna a parlare della Braccianese Claudia e del tratto di strada che congiunge Tolfa a Santa Severa nord e che in molti sui Monti della Tolfa, definiscono ‘‘strada killer’’. Intanto dalla Provincia di Roma che cura i due tratti viene respinto con forza il j’accuse della gente ricordando che «in queste strade la segnaletica c’è, non mancano i cartelli e che sono due strade orografiche particolari con tragitto obbligato quindi per evitare incidenti basta rispettare i limiti di velocità e seguire le indicazioni». Oltre a questo, poi i vertici dell’ufficio provinciale preposto ricordano anche che: «Sulla conformazione stradale di questi due tratti c’è poco da fare. Siamo a conoscenza degli incidenti che vi capitano ma le motivazioni sono da ricercare in altri ambiti. È inutile incolpare la Provincia di Roma». Per quanto riguarda il fatto che in questa strada si forma il ghiaccio, dalla Provincia spiegano che il sale per sciogliere il ghiaccio è inquinante e quindi bisogna farne un uso oculato e quindi si passa quando è proprio necessario. Visto poi che il ghiaccio si forma nelle prime ore mattutine noi passiamo il sale di notte per tutelare chi viaggia su queste strade». Per quanto riguarda la pulizia dei due tratti la Provincia spiega che «ogni giorno ci sono ‘‘stradini’’ che vi operano».
Su questa tematica della viabilità arrivano però gran belle notizie da parte del deputato del territorio, Pietro Tidei, che si sta battendo da tempo per regolarizzare la situazione e rendere la viabilità dei Monti della Tolfa più sicura.
Proprio in queste ultime ore l’onorevole Tidei ha spiegato che «finalmente è stata inserita nei piani triennali della Provincia di Roma e del Comune di Allumiere la realizzazione di una strada di 12 chilometri che in 10 minuti unirà la collina al mare, in prossimità di Santa Marinella-Santa Severa». «In questi giorni ho parlato con l’assessore provinciale, Marco Vincenzi, il quale mi ha assicurato che si stanno cercando i fondi e che – ha sottolineato l’onorevole Tidei – presto si darà incarico ad un progettista». Il deputato del Partito Democratico ha poi annunciato anche un’altra buona notizia riguardante il tratto La Bianca-Tolfa: «L’assessore provinciale Vincenzi – ha detto Tidei – mi ha assicurato che entro un mese toglieranno il semaforo davanti alla chiesa di Cibona che tanti disagi sta creando ai residenti dei due comuni e a chi percorre questo tratto. Inoltre è in fase di conclusione anche il contenzioso circa il muro che sta crollando».
Rom. Mos.

ULTIME NEWS