Pubblicato il

Università Agraria: divorzio Prc-Pd

Allumiere. Rifondazione compatta esce dalla maggioranza

Allumiere. Rifondazione compatta esce dalla maggioranza

ALLUMIERE – Si è svolto il consiglio direttivo del Prc di Allumiere nel quale l’assemblea dei soci all’unanimità ha deciso di rompere l’alleanza con il Pd e uscire dalla maggioranza dell’Agraria «perchè – come ha spiegato il coordinatore Silvio Stampigioni – non ci sono più i presupposti per continuare» e hanno comunicato la notizia alla segreteria del Pd. «Chiederemo all’unico nostro consigliere di maggioranza, Laura Ciucci – ha proseguito Stampigioni – di dimettersi. Restiamo in attesa di conoscere la sua decisione». A questo epilogo si è giunti dopo vari eventi che avevano incrinato il rapporto tra il Prc e la maggioranza comunale e dell’Agraria. I primi a rompere sono stati Amici e Brogi che si sono dimessi dal consiglio comunale e sono passati all’opposizione e ora Rc non ha più rappresentanti. In Agraria prima era uscito Piermarini, poi si è dimesso l’assessore Superchi (uno dei più votati alle ultime elezioni) e ora si attende la decisione dell’assessore Ciucci. (Rom. Mos.)

ULTIME NEWS