Pubblicato il

Utile record per la Cariciv

Massimo Ferri confermato Presidente. E la Fondazione presenta il nuovo cda. Adriano Sansonetti nuovo segretario generale: prende il posto di Giannandrea Palomba, nominato nel consiglio di amministrazione della banca. Cacciaglia scrive all'Acri per proporre un intervento a favore dei terremotati abruzzesi

Massimo Ferri confermato Presidente. E la Fondazione presenta il nuovo cda. Adriano Sansonetti nuovo segretario generale: prende il posto di Giannandrea Palomba, nominato nel consiglio di amministrazione della banca. Cacciaglia scrive all'Acri per proporre un intervento a favore dei terremotati abruzzesi

CIVITAVECCHIA – Un utile record nella storia della Cassa di Risparmio di Civitavecchia quello con cui si è chiuso il bilancio di esercizio 2008. “Un utile netto di 12,54 milioni di euro – ha spiegato soddisfatto il direttore generale Enrico Ascari – che segna una crescita significativa del dato economico della banca del 16.8% rispetto all’esercizio 2007. Il bilancio è stato approvato nella seduta assembleare del 26 marzo scorso, quando è stato riscontrato anche un aumento importante del numero dei clienti della banca, passato da 57.855 a 61.486 del 2008, con un incremento del 6,28% rispetto al 2007”. “Numeri importantissimi – ha aggiunto il presidente Massimo Ferri – che ci spingono a guardare in modo positivo al futuro. Questo che stiamo attraversando non è un periodo semplice, per la crisi nazionale ed internazionale che stiamo fronteggiando. Il nostro bilancio, che si fa esclusivamente con l’intermediazione creditizia, ci fa ben sperare. L’obiettivo è aumentare il numero di clienti perché la banca del territorio si basa proprio sulla sinergia e la collaborazione con i cittadini”. E l’importanza di considerare la Cassa di Risparmio come banca del territorio è stata sottolineata anche dal presidente della Fondazione Vincenzo Cacciaglia. “Un utile positivo significa maggiori possibilità di intervento della Fondazione – ha infatti ricordato – è un circolo virtuoso quello che si instaura tra banca e Fondazione, di cui va a beneficiare tutto il territorio attraverso i numerosi progetti che vengono finanziati. Con questo bilancio anche per il 2010 potremo contare su erogazioni di alto livello”. Intanto sono stati nominati i nuovi revisori dei conti: si tratta di Carlo De Paolis, Gianfranco Bastari e Carlo Sbrozzi, a cui si aggiungono nuovi sindaci supplenti Domenico Nastasi e Sergio Osimo. L’avvocato Adriano Sansonetti è il nuovo segretario generale che va a sostituire Andrea Palomba, nel cda della Cariciv con gli altri quattro consiglieri rappresentanti della Fondazione: Massimo Ferri, Giorgio Venanzi, Giusy Gurrado e Giancarlo Ballarati. L’avvocato Massimo Pinti è il nuovo consigliere della Fondazione Cariciv. Fondazione che si è detta pronta a scendere in campo anche per i terremotati dell’Aquila. Il presidente Cacciaglia ha inviato una lettera al presidente dell’Acri, l’associazione della Casse di Risparmio e Fondazioni di Italia, chiedendo un impegno economico. “Siamo più di 90 fondazioni in tutta Italia – ha spiegato Cacciaglia – abbiamo proposto di donare lo 0.15 per mille del patrimonio: riusciremo così a mettere a disposizione della Fondazione Cassa di Risparmio dell’Aquila non meno di 7 milioni di euro”.

ULTIME NEWS