Pubblicato il

Vandali, il Pincio in sintonia con Palazzo Chigi

L’intervento del consigliere La Camera all’indomani dell’approvazione del ‘‘Pacchetto Sicurezza’’ «Avevamo già parlato di writers in consiglio con la mozione di Maruccio»

L’intervento del consigliere La Camera all’indomani dell’approvazione del ‘‘Pacchetto Sicurezza’’ «Avevamo già parlato di writers in consiglio con la mozione di Maruccio»

PULIZIACIVITAVECCHIA – «Accolgo con favore le norme introdotte dal governo in materia di prevenzione e repressione del fenomeno del vandalismo, in particolare connesso ai cosiddetti writers». Questo l’intervento del consigliere La Camera all’indomani del varo del ‘‘decreto sulla sicurezza». «Il Consiglio Comunale, attraverso il lavoro della Commissione Affari Istituzionali, aveva già intrapreso questo percorso. In particolare l’approvazione della mozione proposta dal Consigliere Maruccio, approvata all’unanimità, prevede il ripristino dello status quo ante a spese dei responsabili di scritte e vandalismi. Il fatto che tra le sanzioni individuate dal decreto sicurezza vi sia una penale per chi vende bombolette spray a minori e fino a 3000 euro per chi imbratta edifici storici, rafforza il percorso dell’ Amministrazione». Una legge necessaria per reprimere il vandalismo in città: soltanto lunedì scorso tre ragazzi sono stati denunciati dai carabiniere perchè intenti ad imbrattare il muro di contenimento e i pilastri di sostegno del viadotto ferroviario. In loro possesso 77 bombolette spray.

ULTIME NEWS