Pubblicato il

Via Bramante bersaglio notturno dei ladri

CIVITAVECCHIA – «Non è la prima volta che tentano di rubare nei nostri locali. Questa zona è abbandonata da tutti». Lo affermano i commercianti e i proprietari dei locali di via Bramante presi di mira, probabilmente nella notte tra sabato e domenica, dai ladri. Magro, a dire il vero, il bottino per loro: un computer e circa 70 euro. Ma il malumore nella zona cresce. «Anche a Natale – ha spiegato Gabriella Bianchi di Bloomers – nessuno ci considera per le luci: è un esempio di quanto questa zona sia lasciata a se stessa». Sui furti e i tentativi messi in atto indaga la Polizia. Ieri mattina i proprietari dei locali hanno trovato porte scardinate, serrature forzate e vetri rotti, come il caso dell’ambulatorio veterinario da dove i ladri hanno rubato un computer. Di fronte invece, dal rivenditore di articoli ortopedici, hanno prelevato i contanti lasciati in cassa. Non sono invece riusciti ad entrare al centro estetico Overclass, dove hanno solo forzato la serratura. «Già qualche tempo fa è accaduta una cosa simile – hanno spiegato le titolari – in quel caso era scattato l’allarme e i ladri erano riusciti a rubare solo qualche euro».

ULTIME NEWS