Pubblicato il

Via libera alla stagione delle grandi opere

Santa Marinella. Da questo inverno entreranno nel vivo i progetti sui lavori pubblici varati dalla giunta Bacheca Per il restyling della statale Aurelia previsto un investimento pari a 460mila euro. Nuovo look anche per le vie Lazio, dei Tulipani, delle Dalie. Il primo cittadino: «I fatti proseguono al di là della demagogia di alcune parti politiche»

Santa Marinella. Da questo inverno entreranno nel vivo i progetti sui lavori pubblici varati dalla giunta Bacheca Per il restyling della statale Aurelia previsto un investimento pari a 460mila euro. Nuovo look anche per le vie Lazio, dei Tulipani, delle Dalie. Il primo cittadino: «I fatti proseguono al di là della demagogia di alcune parti politiche»

di ALESSANDRO D’ALESSIO

SANTA MARINELLA – Finisce l’estate e ricominciano i lavori per le opere pubbliche. È di ieri infatti la delibera che dispone il nuovo restyling della via Aurelia e di viale Lazio. Per quanto riguarda la statale che attraversa la città, è stata approvata la variante al programma originario, che prevedeva l’asfaltatura del manto stradale a partire da Prato del Mare fino alla Passeggiata a mare. La modifica oggetto della variante estende la ristrutturazione della strada fino al semaforo della stazione ferroviaria. La via Aurelia quindi, con un investimento complessivo di 460mila euro, verrà completamente restaurata. Nuovo look anche per viale Lazio, via dei Tulipani e via delle Dalie fino all’incrocio con l’Aurelia, con un intervento di oltre 70mila euro. A darne notizia il sindaco Roberto Bacheca, che coglie l’occasione per ribadire, anche alla luce delle polemiche politiche che hanno caratterizzato questi giorni, la validità del lavoro svolto dalla sua giunta. «Abbiamo deciso di riprendere subito il lavoro interrotto per via dell’estate – afferma il sindaco – erano anni che via dei Fiori attendeva un intervento di questo tipo». «I fatti – aggiunge ancora il primo cittadino – proseguono al di là della demagogia di alcune parti politiche. Stiamo dando il via alla stagione delle grandi opere pubbliche. Quest’inverno sarà infatti caratterizzato da interventi a tutto campo, che come già ribadito, non avranno precedenti per la nostra città». Per quanto riguarda invece la proposta dell’opposizione di trasferire gli uffici comunali in alcuni containers, a fronte di un paventato trasferimento al centro commerciale di via Valdambrini, alla domanda se l’amministrazione sia interessata o meno al progetto, il sindaco si è limitato ad un eloquente «no comment».

ULTIME NEWS