Pubblicato il

Via Pinelli, 45 giorni per la perizia

CIVITAVECCHIA – Udienza tecnica, quella di oggi, per quanto riguarda la vicenda giudiziaria legata al presunto abuso edilizio in via Pinelli. Il giudice per le indagini preliminari Andrea Postiglione, ha infatti incaricato l’architetto Carlo Quinto Sapia di eseguire una perizia tecnica verificare se l’iter burocratico che si è chiuso con la concessione del permesso a costruire sia avvenuto o meno nel rispetto della legge. Nel corso dell’udienza di questa mattina, inoltre, gli avvocati difensori dei cinque indagati, i tecnici comunali Francesco Correnti Correnti, Claudio Mari e Massimiliano Marcelli, per il presidente della cooperativa ‘‘Alga’’ Mauro Pimpinelli e per il direttore dei lavori Carlo Varlese, hanno nominato i propri tecnici che affiancheranno l’architetto nell’espletamento della perizia. Si tratta degli ingegneri Giovanni Evangelista (per Pimpinelli) e Giovanni Sansonetti (per Varlese) e dell’architetto Maurizio Battisti (per Correnti, mari e Marcelli). Lunedì si dà il via al lavoro peritale, che terminerà dopo 45 giorni. La prossima udienza è stata fissata al 13 luglio per l’esame e le discussioni.

ULTIME NEWS