Pubblicato il

Vigili stagionali: vicenda ancora senza soluzione

FIUMICINO. In 44 da questa estate attendono una risposta al problema occupazionale  I sindacati di base attaccano il Comune: «Non c’è ancora il bando»

FIUMICINO. In 44 da questa estate attendono una risposta al problema occupazionale  I sindacati di base attaccano il Comune: «Non c’è ancora il bando»

FIUMICINO – Ancora senza soluzione la questione dei 44 vigili stagionali. È dal mese di agosto che i vigili urbani stagionali di Fiumicino attendono una risposta al loro problema occupazionale. «Un’amministrazione comunale che disperde un patrimonio di professionalità già formate in un territorio in forte espansione demografica con problematiche complesse, quanto meno lascia perplessi noi del sindacato di base come tutti i cittadini. – dichiarano le RdB di Fiumicino – È singolare la spesa di energie che hanno prodotto gli amministratori nelle varie commissioni del personale, per giungere ad un nulla di fatto, con la giunta ed il sindaco che non ascoltano l’indirizzo politico delle loro commissioni. Tra l’altro la promessa di un nuovo bando di concorso per vigili stagionali previsto entro fine anno, non trova ancora una conferma ufficiale». «Il tentativo degli assessori competenti di servirsi della graduatoria a tempo indeterminato utilizzandola per contratti a tempo determinato di tipo stagionale – proseguono i sindacati – è una forzatura rispetto alle normative di legge e contrattuali che non ha precedenti e che combatteremo in tutta le sedi». «Da parte nostra – proseguono le RdB – nulla in contrario all’assunzione di vigili a tempo indeterminato, ma utilizzarli con una forma contrattuale diversa dalla natura del bando di concorso espletato, a danno dei colleghi stagionali, è anche l’avvio di un percorso che porterà tra un anno ad altra disoccupazione».

ULTIME NEWS