Pubblicato il

Villetta in fiamme a Tarquinia

E' polemica sull'assenza di una postazione fissa dei vigili del fuoco

E' polemica sull'assenza di una postazione fissa dei vigili del fuoco

TARQUINIA – Incendio ieri pomeriggio all’interno di una villetta in via Mandrione delle Saline, a Tarquinia. A dare l’allrme tre ragazzini che giocavano in zona e si sono accorti del gran fumo che usciva dalla casa. Sul posto si sono precipitati i carabinieri e i vigili urbani in attesa dell’arrivo dei vigili del fuoco che, secondo quanto si è potuto apprendere, avrebbe impiegato del tempo prima di intervenire, essendo impegnati in altre operazioni. Dopo circa 40 minuti sono intervenuti contemporaneamente i pompieri di Viterbo e quelli di Civitavecchia. La struttura è rimasta comunque compromessa, tanto che è stata dichiarata inagibile.  Le fiamme, partite dalla camera da letto, hanno interessato il piano terra della casa, mentre il fumo ha invaso il resto dello stabile. Fortunatamente però nella villetta in quel momento non c’era nessuno. Ad aver causato l’incendio, probabilmente un corto circuito. L’episodio di ieri pomeriggio ripropone il vecchio problema dell’assenza a Tarquinia di una postazione fissa dei vigili del fuoco.

ULTIME NEWS