Pubblicato il

Visita oculistica con doppio rinvio: ma ha un glaucoma

CIVITAVECCHIA – «Mio marito ha un glaucoma, questo alla Asl a quanto pare non interessa». E’ l’amara constatazione di una donna che si è rivolta a La Provincia, denunciando l’ennesima efficienza legata alla sanità locale. La signora il 2 dicembre scorso ha prenotato una visita oculistica, riuscendo, vista l’urgenza, ad ottenere un appuntamento per il 18 marzo, tre mesi dopo. Il problema sta nel fatto che il giorno della visita la dottoressa non si è presentata: «Mi è stato solo riferito che aveva avuto problemi di famiglia». La donna, pazientemente, si è rivolta nuovamente al Cup di via Etruria, dove questa volta le è stata fissata una visita per l’8 luglio, dopo quattro mesi. «Quello di mio marito è un caso grave – ha spiegato – deve essere operato e quindi ha bisogno di questa visita».

ULTIME NEWS