Pubblicato il

Zona artigianale al rush finale

TOLFA. Stamattina la posa della prima pietra

TOLFA. Stamattina la posa della prima pietra

TOLFA – Dopo oltre quarant’anni di attesa, gli artigiani di Tolfa avranno una struttura dedicata, dove svolgere al meglio la propria attività. È entrata infatti nel vivo stamattina, con la posa della prima pietra per la costruzione delle strutture modulari, la fase finale di realizzazione della zona artigianale nella città collinare. Presenti, oltre agli artigiani locali, anche il sindaco Alessandro Battilocchio, il vicesindaco Luigi Landi, l’assessore Pierini, il presidente dell’Agraria Finori e Giuseppe Giordano, consigliere d’amministrazione di Federlazio, associazione di categoria che curerà la realizzazione delle strutture. Ben sei artigiani avranno infatti a disposizione circa 1500 mq complessivi: attività storiche di Tolfa, come un panificio, una carrozzeria, tre fabbri ed un autoriparatore, che saranno così decentrate dal centro urbano ed avranno un’area tutta loro per svolgere al meglio il proprio lavoro. La realizzazione, curata da Federlazio di concerto con l’amministrazione comunale che ha già realizzato l´investimento delle opere di urbanizzazione, sarà ultimata nell’arco di pochi mesi. Nello studio progettuale è stata curata nei minimi particolari la compatibilità ambientale, in modo da non alterare il contesto paesaggistico e naturale. «Una vicenda iniziata negli anni ´70 – afferma il Sindaco di Tolfa, Alessandro Battilocchio – che giunge a conclusione grazie all´impegno dell’amministrazione, che ha reperito i fondi, predisposto i progetti, avviato i lavori e dato agli artigiani locali questa nuova grande opportunità: un altro giorno storico per Tolfa». Soddisfazione espressa anche dagli artigiani: «Oggi – commenta Tommaso Gobbi, carrozziere – finisce un calvario durato ben 43 anni: grazie di cuore a tutti, al Sindaco, al vicesindaco, all’amministrazione ed a Federlazio».

ULTIME NEWS