Pubblicato il

Zona industriale al buio, cittadini sul piede di guerra

CIVITAVECCHIA – Se il centro può vantare l’accensione delle luminarie, la periferia lamenta un continuo stato di abbandono, determinato dal disinteresse dell’amministrazione comunale.
Paradossale il fatto che proprio mentre si pensa ad addobbare il centro in vista del Natale, altre parti della città vengano completamente trascurate.
Le lamentele in questo caso arrivano dalla zona industriale, al buio da circa sei mesi.
I lampioni ci sono ma rimangono spenti durante tutto l’anno, creando continue situazioni di pericolo sia per gli automobilisti che per i pedoni.
I disagi maggiori riguardano via Pascucci e via Ferri, ma le cose non vanno certo meglio nelle strade limitrofe.

ULTIME NEWS