Pubblicato il

A Ladispoli è bikemania

LADISPOLI – Grande successo per il bike sharing.
A poco più di una settimana dalla sua inagurazione sono già numerose le persone che si sono registrate e che hanno ritirato la chiave d’accesso al servizio. Soddisfatto il sindaco di Ladispoli Crescenzo Paliotta per l’ottima risposta che il servizio da poco introddotto nella città del litorale e per cui gli utenti non dovranno pagare assolutamente nulla, eccezion fatta per la registrazione, ha ottenuto non solo dai residenti ma anche dai vacanzieri. «Ladispoli è uno dei primi comuni della Provincia di Roma ad attuare questa iniziativa – ha spiegato il Sindaco – inoltre l’opportunità di poter utilizzare gratuitamente le biciclette sta invogliando tante persone a non utilizzare l’auto bensì le varie piste ciclabili che l’amministrazione ha realizzato in questi anni. Il bike sharing, ovvero la condivisione della bicicletta, è uno degli strumenti di mobilità sostenibile a disposizione delle amministrazioni pubbliche che intendono aumentare l’utilizzo dei mezzi di trasporto – ha concluso il primo cittadino – per ridurre il traffico ed abbattere il tasso di inquinamento».
Una volta versata la cauzione, i cittadini che prenderanno parte all’iniziativa promossa dall’amministrazione comunale, riceveranno una chiavetta che permetterà loro di accedere alle bici così da potersi spostare comodamente per la città grazie anche all’utilizzo delle svariate piste ciclabili che attraversano tutto il centro cittadino.
Le postazioni, per un numero complessivo di 16 biciclette, sono quattro: piazzale della stazione, davanti al comune in piazza Falcone, in via Glasgow e in via Corrado Melone all’incrocio con via dei Delfini.
Per poter accedere al servizio, gli utenti possono iscriversi presso il negozio di cicli ‘‘De Simone’’ a Piazza Falcone.

ULTIME NEWS