Pubblicato il

Aggredisce maresciallo: serbo in manette

LADISPOLI – Annunciano loro che i figli saranno sistemati in una casa-famiglia: coppia di rom dà in escandescenza. Lui, originario della Serbia, aggredisce gli operatori dei servizi sociali, i vigili urbani e infine i carabinieri. Un maresciallo è rimasto gravemente ferito ad una gamba. L’uomo è stato arrestato; la moglie, fuggita durante il parapiglia, è ancora ricercata.

ULTIME NEWS