Pubblicato il

Allumiere saluta i piccoli ambasciatori Saharawi

Il gruppo capitanato dall’assessore Cammilletti è stato ospite della redazione della Provincia Gran lavoro per Comune, associazioni e cittadini per rendere indimenticabile l’esperienza

Il gruppo capitanato dall’assessore Cammilletti è stato ospite della redazione della Provincia Gran lavoro per Comune, associazioni e cittadini per rendere indimenticabile l’esperienza

ALLUMIERE – Proverbiale è la solidarietà degli allumieraschi e anche in questi giorni i collinari nonsi sono smentiti. Da 15 giorni, ossia dal 19 luglio la giunta Battilocchio e il paese tutto stanno ospitando i piccoli ‘‘ambasciatori’’ Saharawi. Ogni giorno un’associazione del paese, fra cui le Contrade, gli Amici della Musica e la Cri, e in particolare l’ACR e il GGP, hanno curato il soggiorno di questi ospiti speciali, 8 bambini dagli 8 ai 13 anni (più due accompagnatrici) che hanno toccato il cuore di tutti. Il Comune di Allumiere sta coprendo tutte le spese e i cittadini stanno ognuno contribuendo a far sì che il loro soggiorno sia indimenticabile. L’Acr li ha portati una settimana in campo scuola e ora il Ggp e le altre associazioni stanno facendo la staffetta per offrire loro la massima gamma di eventi, avventure e esperienze. I bambini, guidati perfettamente da alcuni degli ‘‘Amici della Musica’’ e dall’assessore Stefania Cammilletti nei giorni scorsi sono stati graditissimi ospiti della nostra redazione e hanno potuto conoscere in parte il mondo dei media locali. (Rom. Mos.)

ULTIME NEWS