Pubblicato il

Angela Mellini vicepresidente dell’Agraria

ALLUMIERE. Il neo presidente Antonio Pasquini ha assegnato tutte le deleghe Assessorato al Patrimonio e Politiche ambientali per Contardi; Campagna per Domenico Vela; Sviluppo e Promozione per Alessandro Trinetti; Caccia per Papa; Selvicoltura a Luchetti, Prodotti tipici a Stefanini e Territorio e utenza per Corvi

ALLUMIERE. Il neo presidente Antonio Pasquini ha assegnato tutte le deleghe Assessorato al Patrimonio e Politiche ambientali per Contardi; Campagna per Domenico Vela; Sviluppo e Promozione per Alessandro Trinetti; Caccia per Papa; Selvicoltura a Luchetti, Prodotti tipici a Stefanini e Territorio e utenza per Corvi

di ROMINA MOSCONI

ALLUMIERE – Dopo la plebiscitaria vittoria della lista ‘‘Tradizione e innovazione’’ alle elezioni che si sono tenute poche settimane fa ad Allumiere e che sono servite per rinnovare la nuova assise dell’Uniersità Agraria, il neo presidente Antonio Pasquini ha chiuso tutti i giochi e ha assegnato tutte le deleghe.
Forte dei suoi 321 voti Angela Mellini, la candidata che ha ottenuto più preferenze, è stata eletta vicepresidente dell’Ente. Giovane, colta (laureata in Veterinaria), preparata e competente, la Mellini è la prima donna a ricoprire questo ruolo e ha così squarciato che il velo che vedeva oscurate le donne in politica. Da Allumiere, quindi, un messaggio positivo per tutte le donne che vedono nella Mellini la loro bandiera. Fra l’altro la neo vicepresidente nei 5 anni precedenti è stata consigliere dell’Ente e quindi saprà fare bene il suo compito. Oltre a essere vicepresidente Angela Mellini è anche delegata al Personale. L’altro candidato che ha avuto un bagno di voti è il socialista Massimiliano Contardi, anche lui consigliere uscente, che ha ricevuto l’assessorato al Patrimonio e alle Politiche Ambientali. Domenico Vela (Pd) è il neo assessore alla Campagna; l’altro socialista Alessandro Trinetti è invece l’assessore allo Svilupo e Promozione del Territorio. Importanti deleghe Pasquini le ha distribuite agli altri 4 candidati della lista 1 che sono entrati nel nuovo consiglio agrario: Alessandro Papa quella alla Caccia; a Rodolfo Luchetti quella alla Selvicoltura; Igino Stefanini si occuperà dei Prodotti Tipici; Gianluca Corvi invece penserà alla Gestione del Territorio e Servizi all’utenza. «Poi ho voluto premiare anche gli altri che invece non sono riusciti a ottenere il numero di voti utili per entrare in consiglio – ha spiegato Pasquini – a Claudia Mellini ho affidato il compito di curare la promozione del cavallo e del Polo Fieristico; Ilaria Grosselli si occuperò della Fattoria Didattica; Daniele Matricardi invece si occuperà di Ambiente; Daniele Ravaioli, infine, avrà la delega alla promozione dell’asino e di tutte le attività connesse. Abbiamo un programma importante da realizzare e sono certo che tutti insime riiusciremo a realizzarlo. Grazie al progetto europeo Life Plus riusciremo a far crescere e valorizzare il nostro paese».

ULTIME NEWS