Pubblicato il

Belcanto festival "Vincenzo Pucitta": un successo

CIVITAVECCHIA – Si è conclusa con successo la prima edizione del Belcanto Festival “Vincenzo Pucitta”, allestita in occasione del 150° anniversario della morte dell’operista civitavecchiese, progetto finanziato principalmente dalla Fondazione Ca.Ri.Civ. Molto soddisfatti degli obiettivi artistici e musicologici conseguiti nel corso dell’intenso programma tutti gli artefici dell’evento: il consiglio di amministrazione e il presidente della Fondazione Ca.Ri.Civ. Vincenzo Cacciaglia, l’ideatrice e direttrice Annamaria Bonsante, l’associazione musicale “A. Ponchielli” con il suo direttore artistico Dario Feoli, il suo presidente onorario Carlo De Paolis, la direttrice artistica della Cittadella della Musica Maria Letizia Beneduce, la Confraternita di Santa Maria dell’Orazione e Morte, gli artisti e gli studiosi, il folto pubblico. Dalla mostra alle conferenze, dalla messa cantata al convegno al seminario di vocalità, dal concerto con prime esecuzioni assolute della prima serata allo strepitoso recital del soprano Amelia Felle (insignita della “Targa d’onore” del Festival a motivo del suo alto contributo alla valorizzazione del Belcanto – premio ricevuto dalle mani dell’avvocato Cacciaglia), il nome e la musica di Pucitta, dei suoi tempi e del Belcanto, sono stati onorati di una rivalutazione sensibile e competente. Seguiranno la diffusione delle registrazioni delle partiture riportate alla luce in quest’occasione, la pubblicazione degli atti del convegno e molte altre iniziative di musica, ricerca e didattica, mentre la mostra si sposta nei locali dell’ex Caserma Stegher (associazione Ponchielli), restando a disposizione dei visitatori, o di quegli enti che vorranno temporaneamente ospitarla, in città e non solo. 
 

ULTIME NEWS