Pubblicato il

Blitz dei Carabinieri: sgomberata la ex Colonia

di GIAMPIERO BALDI

SANTA MARINELLA – Blitz dei Carabinieri stamattina intorno alle 5 presso la ex Colonia Marina lungo la via Aurelia al Km 59. I militari della locale stazione hanno trovato una decina di comunitari senza fissa dimora che stazionavano all’interno. Dopo il normale controllo delle generalità, i militari hanno provveduto a far sgomberare i locali, operazione fatta in collaborazione con il Corpo di Polizia Locale. All’interno, Carabinieri e vigili urbani, hanno trovato una situazione igienica allucinante. Le stanze al piano terra venivano utilizzate come servizi igienici mentre, i locali al primo piano, erano stati attrezzati per trascorrere la notte. Sul blitz, il tenente Contini della Caserma di Civitavecchia, mantiene lo stretto riserbo. Gli inquirenti sono infatti ancora impegnati in queste ore a verificare il perché ci siano tanti senza tetto costretti a vivere in queste condizioni. La ex Scuola Calabresi, secondo indiscrezioni, sembra essere di proprietà di un istituto religioso che la utilizzava negli anni ‘50 come colonia marina, poi trasformatasi in scuola elementare. Cinque anni fa, sembrava fosse stata acquistata dalla Onlus Anni Verdi, gestita dall’avvocato Lancellotti, che aveva iniziato un’opera di ristrutturazione. Con l’intervento della Asl che requisì in quel periodo tutte le strutture di Anni Verdi che avevano un contenzioso con la Regione per un debito nei suoi confronti di 10 milioni di euro, intervento richiesto al Prefetto per poter continuare l’attività di assistenza ai ragazzi portatori di handicap, le opere di risistemazione si bloccarono, lasciando, di fatto, i locali alla mercé degli extracomunitari e dei senza tetto. Nonostante i continui interventi dei Carabinieri, gli stranieri sono sempre ritornati ad occupare quella palazzina. Da oggi però sarà più difficile per loro penetrare all’interno, in quanto, alcuni operai hanno provveduto a murare le porte di entrata. «Devo fare le mie più sentite congratulazioni al Comando dei Carabinieri e al Corpo di Polizia Locale di Santa Marinella per l’ottima operazione di sgombero dei locali alla ex Colonia Calabresi – ha commentato soddisfatto il sindaco di Santa Marinella Roberto Bacheca – a dimostrazione di voler contribuire, in modo concreto, al mantenimento della legalità e della sicurezza».

ULTIME NEWS