Pubblicato il

Cattivo odore a scuola, sciopero al Marconi

CIVITAVECCHIA – “Da qualche giorno convivevamo con un odore nauseante, proveniente, probabilmente, da una carcassa di animale. Così abbiamo deciso di non entrare”. Questo il motivo per il quale, ieri mattina, diverse classi dell’Itis Marconi sono rimaste fuori i cancelli dell’istituto. A nulla sono valse le rassicurazioni della scuola: i ragazzi hanno deciso di non entrare. “Già da qualche giorno – hanno spiegato alcuni alunni – un’aula in particolare e l’istituto sono stati invasi da cattivo odore. Abbiamo chiesto spiegazioni alla dirigenza e ci è stato risposto che avevano provveduto alla disinfestazione. Probabilmente la puzza proveniva dal controsoffitto, per la presenza di qualche animale”. A causa del permanere del problema i ragazzi hanno così optato, ieri mattina, per uno sciopero bianco, rifiutandosi di fare lezione, preferendo invece non entrare oggi. “I problemi sono tutti risolti – ha confermato il vicepreside – questa scuola si trova vicino alla campagna e simili disagi possono verificarsi spesso. Abbiamo contattato la Provincia che ieri e mercoledì ha provveduto ad attività di desanificazione, senza dover allontanare gli alunni”. 

ULTIME NEWS