Pubblicato il

Consulta, regolati i rapporti con i sindacati

CIVITAVECCHIA – Sottoscritto a margine della Consulta sul lavoro e lo sviluppo, un ‘‘pre accordo’’ con il Sindaco «che impegna le parti a definire, entro il 5 dicembre un Protocollo descrittivo di norme connesse a ‘‘corrette relazioni sindacali’’ tra amministrazione comunale e sindacati. Come sostenuto molteplici volte vanno definite regole condivise indincando, esattamente, le materie e le modalità sulle quali e con le quali devono articolarsi momenti di informazione, consultazione, contrattazione e concertazione. Non vi può essere discrezionalità unilaterale – scrivono Cgil, Cisl e Uil – e libero arbitrio. L’urgenza di questo accordo è plasticamente evidenziata dalla recente vicenda connessa alla Rsa Calamatta in ragione di un incontro convocato dal Sindaco, con fax, la sera del giorno prima, senza neppure un riscontro telefonico per accertarsi del recapito dello stesso». Intanto, si discostano dalle dichiarazioni rilasciate dal sindaco Moscherini al termine dei lavori della Consulta, la CdLT Cgil e la Filt Cgil: «Nell’ambito della riunione della Consulta abbiamo semplicemente avviato un confronto in merito sul protocollo sottoscritto dal Sindaco e dal Presidente dell’Authority. Incontro concluso non con un assenso dell’intero tavolo relativamente ai contenuti del Protocollo, come sostenuto dal Sindaco, bensì con un impegno condiviso a proseguire una discussione nella quale sono emersi pareri e punti di vista eterogene». 

ULTIME NEWS