Pubblicato il

Domani alle 16 l'ultimo saluto a Mario Cuomo

CERVETERI – Si terranno domani pomeriggio alle 16, alla chiesa di San Francesco a Cerenova, i funerali di Mario Cuomo, il benzinaio freddato martedì scorso da due rapinatori al distributore TotalErg. Il fratello Giancarlo si trova ancora in prognosi riservata al San Camillo di Roma, raggiunto anche lui da un proiettile che gli ha perforato un polmone. A celebrare i funerali del 62enne sarà, insieme al parroco don Domenico, il vescovo monsignor Gino Reali. Intanto proseguono le indagini dei carabinieri, che in questi giorni stanno eseguendo diverse perquisizioni in tutto il territorio per cercare di dare al più presto un volto ed un nome ai due rapinatori. E sempre i carabinieri della compagnia di Civitavecchia hanno arrestati un 38enne per porto abusivo di arma e ricettazione. L’uomo era alla guida di un’auto, senza aver mai conseguito la patente, quando è stato trovato in possesso di una pistola marca Beretta, calibro 6,35, completa di caricatore con inseriti 4 colpi, risultata rubata a Manziana. Nella stessa giornata i militari hanno anche arrestato il 35enne M.M., il 23enne F.M. e il 30enne F.D.L. responsabili di furto aggravato di rame. I tre sono stati sorpresi all’interno di un magazzino della stazione ferroviaria di Palidoro-Torrimpietra, dopo averne forzato la porta, intenti a raccogliere fili di rame; sottoposti a perquisizione, venivano trovati in possesso di arnesi da scasso e di alcuni rotoli già pronti che venivano restituiti ai responsabili della ditta. 

ULTIME NEWS