Pubblicato il

Fiumaretta, la ricetta di Marino

CIVITAVECCHIA – Nuova destinazione per Fiumaretta. Lo propone il consigliere Pasquale Marino: «L’ecomostro prima occupato dall’Enel e che ora si trova in stato d’abbandono a Fiumaretta dovrebbe essere demolito per lasciare il posto a strutture diverse, utili a tutta la collettività» e immagina «la costituzione di un centro fieristico o di un centro multi servizi, essendo l’area collocata in punto strategico tra il porto, la città e lo svincolo della bretella stradale». Una riqualificazione che per Marino, grazie alla sinergia creatasi con il presidente dell’Authority, dovrebbe interessare anche altre zone della città come la parte della darsena romana, la barriera doganale del porto commerciale, i silos del porto ed il Water Front «cattivo biglietto da visita nei confronti dei turisti e dei croceristi».

ULTIME NEWS