Pubblicato il

Fontana Leggera è diventata realtà

È stata inaugurata dal sindaco Battilocchio

È stata inaugurata dal sindaco Battilocchio

ALLUMIERE – È stata inaugurata ad Allumiere la ‘‘Fontana Leggera’’. Alle 18 il sindaco Augusto Battilocchio, insieme all’assessore Ceccarelli e agli altri membri del consiglio comunale allumierasco hanno fatto gli onori di casa davanti a tutta la popolazione e il parroco don Augusto ha benedetto la nuova fontana. Da oggi è iniziata in paese una piccola rivoluzione destinata a far risparmiare agli allumieraschi dai 400 ai 700 euro l’anno, visto che è entrata in pieno regime l’installazione di questo punto pubblico per l’erogazione di acqua potabile refrigerata, liscia o addizionata con anidride carbonica in viale Garibaldi (vicino alla Caserma dei Carabinieri). Questa fontana consentirà ad ogni famiglia di risparmiare annualmente 2060 KWh di energia e eliminare 50 Kg di plastica. Presenti alla cerimonia oltre all’amministrazione comunale anche i membri della nuova assise dell’Agraria e quelli della Comon, le autorità militari come il comandante della Caserma dei Carabinieri di Allumiere, i responsabili e i delegati delle varie associazioni del paese. «Questa fontana è un piccolo modo per aiutare i nostri concittadini a risparmiare – ha spiegato il sindaco di Allumiere, Augusto Battilocchio – in questo modo poi evitiamo di consumare anche la plastica e quindi rispettiamo l’ambiente». Ora la sfida è girata anche agli altri paesi del comprensorio affinchè agiscono sulla stessa sintonia d’onda degli allumieraschi. Il Comune di Allumiere è in lista e potrebbe essere uno dei prossimi a ricevere il Premio Ambientale.

ULTIME NEWS