Pubblicato il

I bambini delle scuole elementari sulle strade dell’educazione civica

TARQUINIA –  Passeggiata nel centro storico con “Conosco e Amo la mia Città”, l’iniziativa organizzata dal Comune di Tarquinia e dall’istituto scolastico  “Corrado e Mario Nardi”. Centinaia di bambini hanno percorso le principali vie e piazze del centro storico, indossando cappellini verdi, bianchi e rossi e trasportando un grande tricolore, posto alla testa del corteo. Alla manifestazione hanno partecipato il sindaco Mauro Mazzola, gli assessori alla Pubblica istruzione e ai Lavori pubblici Sandro Celli e Anselmo Ranucci, il dirigente scolastico Angelo Maria Contadini, insegnanti, genitori e parenti. «Nell’anno delle celebrazioni dei 150 anni dell’unità d’Italia, eventi come questo assumono ancora più significato. – ha dichiarato il sindaco Mauro Mazzola – È infatti importante far crescere nei bambini una nuova cultura della cittadinanza e far riflettere sugli ideali che sono alla base del Paese e sulla necessità di contribuire al miglioramento con idee innovative». «Proprio per tale motivo l’Amministrazione consegnerà nei prossimi giorni a ogni alunno una brochure con i principi fondamentali della Costituzione. – ha affermato l’assessore Celli – Ringrazio tutti coloro che hanno reso possibile questo evento, in particolar modo le maestre e i bambini, nella consapevolezza che la scuola deve anche essere un laboratorio di convivenza civile e di educazione civica». La passeggiata Conosco e Amo la mia Città rientra nell’ambito del progetto chiamato Cittadinanza. L’iniziativa ha coinvolto per alcuni mesi le classi della scuola primaria e delle scuole dell’infanzia “Falgari” e “Trieste Valdi” (quest’ultima con quattro sezioni), i cui lavori sono stati raccolti in un piccolo libro che verrà presentato il 9 giugno, alla presenza delle massime autorità cittadine.

ULTIME NEWS