Pubblicato il

Il Club delle Libertà bacchetta la giunta Bacheca

di GIAMPIERO BALDI

SANTA MARINELLA – I dirigenti della sezione cittadina del Club delle Liberta, intervengono in merito alla questione relativa ai problemi di bilancio evidenziati nei giorni scorsi anche dal gruppo di minoranza in consiglio comunale. “Avevamo inviato a chi governa questa città un invito alla concretezza, specialmente in un periodo difficile come quello che stiamo attraversando – dicono i responsabili del Club delle Libertà – ci saremmo quindi aspettati, da parte dell’assessore al bilancio Venanzo Bianchi, attaccato dalla minoranza su un presunto buco di bilancio, una serie di dati, documenti e cifre per chiarire la situazione. Invece Bianchi replica che, essendo pacato, bisogna fidarsi di lui ad occhi chiusi. A noi fa piacere che lui sia pacato, purché la sua pacatezza non serva a mascherare una reticenza sui reali dati di bilancio”. I responsabili del Club inoltre se la prendono anche con il vice sindaco Eugenio Fratturato, accusato di fare solo proclami e ben poco di costruttivo sul piano pratico. “Nemmeno il vicesindaco Fratturato brilla per concretezza – dicono quelli del Club delle Libertà – dichiara di voler mettere fine al dibattito sulla morte del commercio in città e lo fa con un’ennesima promessa che è indice di come, in oltre dieci anni di governo, non abbia perso il vizio pur cambiando il pelo. Ci saremmo aspettai misure per il rilancio dell’economia, un tavolo di confronto, sostegno alle aziende in crisi, aiuti a favore delle micro realtà commerciali. Invece il solito rosario di “faremo” e la consapevolezza che a differenza di qualche telenovela televisiva non saranno i ricchi a piangere. Il presente di Santa Marinella e Santa Severa è pessimo, il prossimo futuro senza programmazione, incentivi e sviluppo sarà terribile, ma questo Fratturato e Bianchi fanno finta di non saperlo. 

ULTIME NEWS