Pubblicato il

Il Conti Curzia verso la chiusura

CIVITAVECCHIA – La onlus Conti Curzia ha comunicato ufficialmente al Sindaco di aver cessato la sua attività. Sorta dieci anni fa, per espressa volontà del Comune di Civitavecchia, con lo scopo di conoscere l’incidenza delle malattie respiratorie in città causate dall’inquinamento atmosferico, primo Osservatorio specialistico pneumologico nel territorio, si è trovato costretto a chiudere “perché – spiegano i responsabili – il nuovo Osservatorio Ambientale, che ha sede a Tarquinia, non ha mostrato alcun interesse nel voler continuare ad avvalersi dell’istituto, condizione quest’ultima indispensabile per mantenere in vita il Conti Curzia. In questi anni abbiamo condotto con l’università La Sapienza importanti studi epidemiologici sulla
popolazione residente a Civitavecchia ed ha messo a disposizione dei cittadini le proprie sofisticate attrezzature tecnologiche diventando in tal modo anche un centro medico specialistico finalizzato allo studio e alla cura delle affezioni polmonari. Tutte le persone, che a vario titolo, hanno collaborato e condiviso la responsabilità della gestione dell’istituto lo hanno fatto nel più assoluto dello spirito del volontariato, convinti che solidarietà e volontariato non debbano mai avere né riconoscimenti economici, né colore politico”. Il presidente del Conti Curzia Mario Venanzi, il prossimo 1° luglio, incontrerà il Sindaco per conoscere direttamente le intenzioni che l’amministrazione intende adottare.

ULTIME NEWS