Pubblicato il

Il nucleare approda nel consiglio dei giovani

TARQUINIA – Il nucleare approda anche all’interno del consiglio comunale dei giovani. Lo afferma il Presidente Manuel Catini che per Venerdì 10 giugno,alle 16, poche ore prima dell’apertura delle urne per il referendum, ha chiamato in adunanza i giovani consiglieri, i quali andranno ad approvare una mozione in cui si ribadisce il fermo no alla realizzazione delle centrali nucleari. Una decisione ponderata, scaturita anche a seguito dell’importante incontro informativo di alcune settimane fa, in cui le scuole hanno potuto apprendere con chiarezza i rischi di un ritorno al nucleare. Nei prossimi giorni i giovani affiggeranno anche un manifesto con la quale invitano i cittadini ad andare a votare e porre la crocetta sulla casella contrassegnata dal sì. All’ordine del giorno non solo il nucleare, ma anche la partecipazione dell’organismo giovanile a due importanti manifestazioni quali l’infiorata ed il carnevale estivo. A pochi mesi dunque dal termine del mandato, un calendario denso di appuntamenti attende i consiglieri. Inoltre sembra che nel mese di settembre potrà esserci un qualcosa che riassume questi tre bellissimi anni di vita del consiglio comunale giovanile.

ULTIME NEWS