Pubblicato il

In massa per una bistecca

TOLFA. Tanti avventori in collina al parco della Pace, quartier generale del rione CappucciniIl presidente Felicetta Ceccarelli: «Ringrazio tutti i collaboratori per l’ottima riuscita della sagra» Apprezzate anche le iniziative collaterali: successo per la visita guidata alla necropoli del Ferrone

TOLFA. Tanti avventori in collina al parco della Pace, quartier generale del rione CappucciniIl presidente Felicetta Ceccarelli: «Ringrazio tutti i collaboratori per l’ottima riuscita della sagra» Apprezzate anche le iniziative collaterali: successo per la visita guidata alla necropoli del Ferrone

TOLFA – Un successo incredibile e un numero enorme di avventori che ha riempito il parco della Pace, quartier generale del Rione Cappuccini che ha promosso la IV Sagra della bistecca che ha ottenuto un pieno di successo grazie soprattutto all’alta qualità della carne offerta cucinata alla perfezione dagli uomini addetti alle griglie; carne ma anche mentucciata, pasta all’amatriciana, cocomero e le classiche ciambelle tolfetane. «Abbiamo registrato un numero record di presenze e quindi siamo felicissimi – ha spiegato la presidente Felicetta Ceccarelli – ringrazio i miei collaboratori: gli addetti alle griglie, le cuoche, gli addetti al servizio e gli altri che hanno collaborato». Tanti gli avventori ma quasi perfetta la macchina organizzativa: «Ci scusiamo se c’è stato qualche ritardo – ha spiegato Walter D’Angelo – abbiamo avuto più gente di quanta ce ne aspettavamo». La kermesse dei biancocelesti capitanati dalla travolgente presidente Felicetta, che ha potuto contare su «uno staff gagliardo – ha spiegato il giovane Annibali – tutti abbiamo contribuito alla riuscita della sagra». Molte le iniziative a margine per far scoprire, conoscere e apprezzare Tolfa, il suo ambiente, le sue peculiarità e le sue bellezze, fra queste la visita guidata alla necropoli del Ferrone nella quale il grande esperto di Tolfa Giovanni Padroni ha guidato alla perfezione una cinquantina di turisti rimasti affascinati dall’escursione. Molto apprezzato da grandi e piccini anche il trenino. «Tolfa è un paese bellissimo – ha spiegato Maria Teresa Perfetti, una delle volontarie biancocelesti – e noi abbiamo voluto organizzare una festa non solo mangereccia ma soprattuto volta a far conoscere a apprezzare meglio questo nostro territorio».
Rom. Mos.

ULTIME NEWS