Pubblicato il

«E gli uffici comunali… Sono gli stessi da 50 anni»

La risposta a Tidei: "Ridicolo addossare a noi le cope"

La risposta a Tidei: "Ridicolo addossare a noi le cope"

SANTA MARINELLA. Secca risposta anche sugli uffici comunali. «Siamo felici che l’onorevole Tidei – afferma Bacheca – appena svegliatosi dal torpore invernale si sia recato in “visita” agli uffici comunali, nonostante i suoi impegni parlamentari. Peccato che gli uffici di cui parla sono gli stessi da cinquant’anni, che nonostante tutto consentono, ai dipendenti comunali e agli amministratori, di svolgere il proprio lavoro». «Mi viene spontaneo – prosegue il sindaco – chiedere all’onorevole Tidei, che in passato per due volte ha governato a Santa Marinella, prima da consigliere poi da Sindaco, perché non sia mai intervenuto al riguardo. Anzi, nel lontano 2005 forse non ricorda, o fa finta di non ricordare, di aver de-finanziato per 250mila euro il progetto di ristrutturazione dell’edificio che ospitava l’anagrafe di via della Libertà».
«Infine – conclude Bacheca – se si fosse limitato a progettare un Municipio “normale” o a non buttare nel cestino il vecchio progetto della Giunta Bordicchia, forse oggi avremmo una casa comunale a disposizione di tutti i cittadini. L’amministrazione, per superare questo inconveniente, aveva individuato alcuni locali in via Valdambrini, scelta su cui sindacati e dipendenti non sono stati d’accordo, per cui gioco forza è stato quello di mettere in atto le attuali scelte. Anche senza il suo intervento stiamo comunque lavorando a soluzioni migliorative e definitive per la casa municipale».

ULTIME NEWS