Pubblicato il

«Lasceremo alla città parchi puliti e vivibili»

S. MARINELLA. Il sindaco replica alle proteste dei residenti che hanno lamentato lo stato di degrado Roberto Bacheca: «Previste migliorie ed arredi idonei. Stiamo comunque riqualificando il parco Martiri delle Foibe; il Majorca è stato appena ripulito e quello di via dei Tulipani sarà sistemato appena la Regione ci concederà il contributo. Stessa cosa per la Bufalereccia e per via Saffi sbloccati i fondi»

S. MARINELLA. Il sindaco replica alle proteste dei residenti che hanno lamentato lo stato di degrado Roberto Bacheca: «Previste migliorie ed arredi idonei. Stiamo comunque riqualificando il parco Martiri delle Foibe; il Majorca è stato appena ripulito e quello di via dei Tulipani sarà sistemato appena la Regione ci concederà il contributo. Stessa cosa per la Bufalereccia e per via Saffi sbloccati i fondi»

SANTA MARINELLA – Il Sindaco di Santa Marinella, Roberto Bacheca, interviene relativamente alle polemiche sollevate da alcuni residenti sulla situazione dei parchi pubblici.
«Ho fatto diversi sopralluoghi – afferma il Sindaco – e non mi sembra di aver riscontrato tutto questo degrado, così come invece espresso dalla signora Meroni». «Certamente – dice il primo cittadino della Perla del Tirreno – i parchi pubblici hanno bisogno di migliorie, ma stiamo lavorando proprio per risolvere questi problemi. Mi piace ricordare che stiamo riqualificando il parco Martiri delle Foibe in via Lazio, che dopo decenni di abbandono e degrado diverrà un punto vitale di aggregazione per il quartiere Valdambrini. Il Parco Majorca, ad esempio, è appena stato ripulito da erbacce, sono state tagliate le siepi e sistemati gli impianti di illuminazione».
«Il parco di via dei Tulipani – continua Roberto Bacheca – sarà riqualificato non appena la Regione Lazio ci concederà il contributo, così come previsto anche per il parco Bufalereccia all’ingresso nord della città, inserito nel finanziamento relativo alla L.R. 26 del 2007.
Piazza dell’Unità d’Italia, che è stata dotata anche di telecamere a circuito chiuso, non mi sembra poi così mal messa, anzi tutt’altro». «Certamente – prosegue il Sindaco – dobbiamo intervenire sugli arredi, ma purtroppo è difficile far fronte ad atti vandalici, sempre più all’ordine del giorno, per colpa di chi ha scarso senso civico».
«Infine – conclude il sindaco di Santa Marinella – il parco di via Saffi: qui abbiamo sbloccato la situazione di stallo dovuta alla momentanea sospensione dei fondi regionali e approveremo il progetto definitivo la prossima settimana».
«Sono comunque disponibile a verificare ulteriormente – incalza Bacheca – anche con la presenza della signorara Meroni, se ciò che sto affermando non corrispondesse a verità». «Abbiamo ancora due anni di mandato – conclude Bacheca – per lasciare alla città parchi puliti e vivibili. Il nostro impegno in tal senso sarà prioritario».

ULTIME NEWS