Pubblicato il

Nasce a Tarquinia il Coordinamento Cittadino Apartitico contro la legge Porcellum

TARQUINIA – Nasce a Tarquinia il coordinamento cittadino apartitico (responsabile Ugo Marino Cerrato) per raccogliere firme per il referendum abrogativo della legge elettorale ideata dall’on. Roberto Calderoli. Nelle giornate del 31 agosto e del 3, 4, 10 e 11 settembre gli esponenti del comitato saranno presenti in piazza Cavour dalle 10 alle 13 e dalle 17 alle 20 con uno stand dove sarà possibile avere informazioni e apporre il proprio nome e cognome. L’iniziativa ha l’obiettivo di eliminare la “legge Porcellum”, come è stata definita dallo stesso on. Calderoli, che dà la possibilità ai parlamentari eletti di sentirsi svincolati da qualsiasi obbligo verso le circoscrizioni in cui sono eletti e che coscienziosamente dovrebbero rappresentare. “Tutta la cittadinanza – dice Cerrato –  indipendentemente dal credo e dal colore politico, è quindi invitata ad aderire all’iniziativa. La democrazia per essere reale nasce sempre dal basso e non si concilia con le deleghe in bianco a sparuti gruppi dominanti”.

ULTIME NEWS