Pubblicato il

 "La zona Centro invasa di rifiuti"

SANTA MARINELLA. Protestano i commercianti che chiedono più attenzione per la località turisticaIl sindaco Bacheca: «Manderò subito un operatore ecologico»

SANTA MARINELLA. Protestano i commercianti che chiedono più attenzione per la località turisticaIl sindaco Bacheca: «Manderò subito un operatore ecologico»

di GIAMPIERO BALDI

SANTA MARINELLA – Protestano i commercianti della zona Centro, per la presenza di rifiuti e di erbacce nei marciapiedi e nei pressi dei cartelloni pubblicitari. Anche il Pd, interviene sulle cattive condizioni in cui versa la stazione di Santa Severa. “Purtroppo – dicono gli operatori commerciali – abbiamo delle difficoltà a giustificare ai turisti certe mancanze. I depuratori sversano in mare, i parchi pubblici sono in condizioni pessime, alcuni marciapiedi hanno le mattonelle rotte, se poi ci mettiamo anche la carenza di pulizia in pieno centro cittadino come ad esempio a via Ulpiano, ci viene difficile non dare ragione ai villeggianti. Per cui, invitiamo il sindaco, che è solito passare in questa zona, a risolvere il problema”. “Chi passa per la stazione ferroviaria di Santa Severa si trova avvolto da un mare di erbacce – dice Luisa Miulli, responsabile team comunicazione del Pd – pensare a delle aiuole appena fuori della stazione, ad un bel viale alberato, a un servizio navetta che ti accompagna sino alla frazione, non dovrebbe tanto difficoltoso da pianificare. Pensare poi che i costi potrebbero essere anche abbattuti attraverso una collaborazione con gli esercenti del posto, forse potrebbe essere uno slancio di fantasia che riuscirebbe a far quadrare il tondo. Offrire ai villeggianti un cinema sotto le stelle tutte le sere, era certo un modo come un altro per far passare delle belle serate. Invece ha chiuso pure quello. Non parliamo poi delle serate al castello, rassegna estiva che era riuscita a portare Santa Severa alla ribalta delle Tv nazionali. Speravamo che quella rassegna potesse continuamente e diventare un punto fermo nelle nostre estati, invece anche questo rimarrà un ricordo di un tempo andato. Possibile che questa amministrazione, tra le cui fila militano due assessori santaseverini, Angelo Grimaldi e Marco Degli Esposti, si sia dimenticata di questa località? La risposta a questi problemi giunge via telefono dal primo cittadino. “Abbiamo ricevuto i complimenti da molti per il lavoro che ha fatto la nuova ditta che ha in gestione la raccolta dei rifiuti – dice Roberto Bacheca – un lavoro certosino quartiere per quartiere per ripulire cmpletamente la città. Se i commercianti del centro protestano per due fili d’erba che possono essere cresciuti dopo le ultime puioggie vuol dire che sono prevenuti. Per accontentarli domani mattina manderò un operatore ecologico così saranno soddisfatti. Per quanto riguarda Santa Severa, il problema del cinema chiuso non è certo responsabilità dell’amministrazione mentre per le notti al castello il costo era troppo alto. Comunque abbiamo preparato un programma di manifestazione estive molto interessante”.

ULTIME NEWS