Pubblicato il

Novecentomila euro per riqualificare la Perla

S. MARINELLA. Fondi stanziati dal Ministero dell’Ambiente e tutela del territorio Saranno effettuati interventi in zone a rischio idrogeologico come l’arenile della ‘‘Toscana’’, lungomare Capolinaro e la zona a mare di baia di ponente e Punta della Vipera. Soddisfatti Bacheca e Marongiu

S. MARINELLA. Fondi stanziati dal Ministero dell’Ambiente e tutela del territorio Saranno effettuati interventi in zone a rischio idrogeologico come l’arenile della ‘‘Toscana’’, lungomare Capolinaro e la zona a mare di baia di ponente e Punta della Vipera. Soddisfatti Bacheca e Marongiu

S. MARINELLA – L’amministrazione comunale, grazie all’interessamento del sindaco Roberto Bacheca e dell’assessore Roberto Marongiu, ha ottenuto, dal Ministero dell’Ambiente e Tutela del Territorio un contributo di circa 900 mila euro per la riqualificazione di alcune aree a rischio idrogeologico dislocate sul territorio comunale. Le aree interessate dall’intervento sono, l’arenile della spiaggia La Toscana, alcuni tratti di Lungomare Capolinaro e la zona a mare di Baia di Ponente e Punta della Vipera, nella parte nord della città. «Siamo estremamente soddisfatti», dichiara Marongiu. «Contrariamente a quanto affermano le opposizioni – aggiunge Bacheca – sappiamo muoverci bene attraverso gli enti regionali per ottenere contributi e finanziamenti atti alla riqualificazione della nostra città. Con questo finanziamento, restituiremo ai cittadini e ai villeggianti diverse zone della città oggi degradate».

ULTIME NEWS