Pubblicato il

Patenti, novità per gli ultraottantenni

CIVITAVECCHIA – Una schiarita in vista per gli ultraottantenni che hanno bisogno di rinnovare la patente di guida. “Al più presto – spiegano infatti dalla Asl RmF – quella particolare categoria rappresentata dagli utenti ultraottuagenari che hanno già scaduta o in scadenza la patente di guida, per la richiesta di rinnovo non dovranno più recarsi a Roma, come previsto dalla normativa vigente, ma potrà espletare più agevolmente tutti gli adempimenti anche a Civitavecchia, presso gli ambulatori della stessa RmF. Con la Legge n.120 del 29 Luglio 2010, sono state inserite infatti nell’art.119, comma 4, del Decreto Legislativo n.285 del 30.04.1992, nuove norme per il rinnovo della patente di guida per gli ultra ottantenni, norme che prevedono, tra l’altro, l’abbassamento della validità della patente a due anni e la visita medica specialistica da effettuarsi, a spese del richiedente, in una delle Commissioni Medico Legali Provinciali, nel nostro caso presso la Asl RmE, la quale, al termine degli accertamenti, rilascia un attestato (certificato medico di idoneità) ai sensi dell’art.16 lettera C, comma 1 della legge già citata. Grazie all’impegno della Direzione Aziendale, che in questi giorni sta perfezionando i necessari accordi per l’attivazione di un nuovo sportello ad hoc nel nostro territorio, si spera sia destinato a finire a breve il ‘pellegrinaggio’ forzoso degli anziani ai quali la nuova procedura per visite medico-specialistiche nella Capitale quasi sempre accompagnate da richiesta di esami diagnostici, provoca non pochi disagi”. 
 

ULTIME NEWS