Pubblicato il

Perdite idriche in città, ci pensa l'Idv

CIVITAVECCHIA – «Stimolare la giunta e, in particolare, il sindaco Moscherini ad un uso proficuo delle risorse comunali stabilendo una scelta degli interventi a seconda del maggior interesse pubblico». È questo l’obiettivo della nuova iniziativa messa in campo dall’Italia dei Valori e dal suo consigliere comunale Vittorio Petrelli dal titolo ‘‘L’acqua che si perde si paga!’’. L’esponente dell’Idv invita i cittadini a segnalare le numerose perdite idriche presenti in più zone della città. «Perdite che – ha sottolineato – spesso costituiscono un grave pericolo per la viabilità facendo cedere la pavimentazione stradale. Spesso i cittadini attribuiscono le mancate riparazioni alla negligenza dell’ufficio competente, ma non è così. La verità è che il capitolo economico apposito è scarsamente finanziato». Secondo Petrelli, al momento, ci sarebbero un centinaio di perdite e servirebbero circa 200 mila euro. «Il ricorso agli articolo 90 o le ulteriori casette di legno previste sono spese meno importanti – ha aggiunto – rispetto alla esigenza di riparare queste perdite». A disposizione l’indirizzo internet [email protected], il numero 329/0095838 o la sede di via Buonarroti 128 (il martedì dalle 17.30 alle 18.30). «Se in 30 giorni l’ufficio non interverrà – spiega Petrelli – o non calendarizzerà la riparazione cerchieremo la perdita con una striscia bianca; se dopo 60 giorni le cose non cambiano, faremo un altro cerchio».

ULTIME NEWS