Pubblicato il

Pescasportiva, verso il regolamento

CIVITAVECCHIA – Il Comune vuole al più presto trovare una soluzione per i pescasportivi locali, risolvendo gli annosi problemi e garantendo nuove opportunità per la categoria.
Nei giorni scorsi, infatti, l’assessore Andrea Pierfederici, ha incontrato i circa cento associati guidati dal presidente Maurizio Catullo, rappresentante dell’associazione che risulta essere l’unica titolata ad esercitare la pratica della pescasportiva all’interno del porto di Civitavecchia.
«Ringrazio il sindaco Giovanni Moscherini ed il presidente dell’Autorità Portuale Pasqualino Monti – ha spiegato l’assessore Pierfederici – per aver inserito nel recente protocollo d’intesa stipulato tra Comune ed Authority la disponibilità a dedicare alcune aree portuali alla pratica della pesca sportiva». Protocollo di intesa di cui si discuterà domani mattina, nel corso della seconda riunione della consulta sullo sviluppo e sull’occupazione all’aula Calamatta del Comune.
«In questa fase – ha aggiunto Pierfederici – sto predisponendo una bozza di regolamento da presentare al Comitato Portuale ed al Consiglio Comunale per regolare un settore che conta numerosi appassionati e che vede nell’associazione Asd Canna da Riva Civitavecchia una realtà che ormai da due anni esercita le sue funzioni sportive legate alla pesca all’interno del porto, con ottimi risultati e senza mai essere in contrasto con le attività portuali. Invito i giovani appassionati di pesca che si trovano a Civitavecchia – conclude Pierfederici – ad avvicinarsi a questa associazione che apre quest’anno le proprie iscrizioni. Il mondo della pescasportiva, che rappresenta un settore strettamente legato alla nostra città e alle vocazioni naturali del territorio, ha bisogno dei giovani e di tutti coloro che sono interessati a vivere il mare nella sua globalità». 

ULTIME NEWS