Pubblicato il

Profonda voragine nel punto di collegamento con il piazzale dei Partigiani 

Pronto l'intervento della giunta Battilocchio e delle autorità competenti

Pronto l'intervento della giunta Battilocchio e delle autorità competenti

ALLUMIERE – Momenti di paura ieri in collina. Nei pressi dell’area di collegamento al Piazzale dei Partigiani si è creata infatti una voragine di circa 50 cm di ampiezza e ben 8 di profondità. Pronto l’intervento del sindaco Augusto Battilocchio, delle autorità competenti collinari nonchè dal presidente della Protezione Civile Costantino Regnani e gli altri assessori di Allumiere. Dopo i primi rilevamenti si è provveduto a delimitare l’area dello smottamento e a metterla in sicurezza. A quanto pare una sorgente proveniente dalla montagna si sta facendo strada e sta quindi facendo franare il sottosuolo, ma questa ipotesi è tutta da verificare, infatti la causa potrebbe anche essere dovuta alle abbondanti piogge della scorsa settimana che potrebbero aver ‘ingrossato’ qualche sorgente sotterranea. Gli addetti ai lavori spiegano che la situazione è sotto controllo e che non c’è da temere. Domani il sindaco Battilocchio avrà un summit con un geologo, un ingegnere e un architetto e vi parteciperanno anche le forze dell’Ordine e la Prociv. “Abbiamo messo tutto in sicurezza – ha spiegato Battilocchio – ora c’è da vedere come agire per sistemare la questione”.  (Rom. Mos.)  

ULTIME NEWS