Pubblicato il

"Comorbilità nelle dipendenze patologiche", se ne parla con la Asl

CIVITAVECCHIA – Prende il via da domani presso la Sala Conferenze della Fondazione Ca.Ri.Civ. a Civitavecchia, il corso dal titolo “Comorbilità e natura delle dipendenze patologiche” , un evento formativo del Piano Formativo Aziendale 2011 della ASL ROMA F pensato e rivolto sia agli operatori dei Servizi per le Tossicodipendenze e del Dipartimento Salute Mentale della Asl RmF, sia agli operatori delle Comunità Terapeutiche che lavorano nel territorio della stessa Azienda Sanitaria.I soggetti con ‘doppia diagnosi’ rivestono una posizione particolare all’interno dell’utenza: sono soggetti nei quali sono compresenti una diagnosi di tossicodipendenza ed una diagnosi di disturbo mentale di varia natura ed entità. Di qui l’esigenza di incentrare l’iniziativa formativa ‘allargata’, che possa aiutare gli operatori pubblici e privati a gestire al meglio le evenienze. Il corso si articolerà in tre giornate formative: 29 e 30 novembre, 1 dicembre. Durante la prima giornata verrà fatto un inquadramento diagnostico partendo dal concetto di ‘doppia diagnosi’, nell’ambito delle dipendenze patologiche, e di tutte le problematiche attinenti che potrebbero portare ad individuare un quadro clinico in cui poter definire una patologia unica, nell’ottica di una visione globale della persona e delle proprie fragilità. Durante la seconda giornata formativa si affronteranno temi che riguardano la clinica delle comorbilità, partendo dalla riflessione su come si interfaccia l’uso di sostanze sia con i disturbi psichiatrici maggiori, sia con i disturbi di personalità, sia con i disturbi mentali organici. Nell’ultima giornata formativa, infine, si affronterà il tema della gestione terapeutica delle comorbilità. Il percorso formativo presenterà sia momenti di lezioni tradizionali, sia momenti di confronto pratico su casi clinici, sulla loro gestione, su eventuali standard di cura e sui modelli organizzativi esistenti. 
 

ULTIME NEWS