Pubblicato il

"Le sponsorizzazioni di Tirreno Power non bastano"

CIVITAVECCHIA – «Non ci ha minimamente sorpreso constatare come la maggior parte della classe politica abbia fatto cadere nel più assoluto silenzio la nostra proposta di aprire un confronto con Tirreno Power al fine di giungere, al più presto, ad una convenzione tra il Comune e l’ente elettrico». Lo dichiara Mauro Guerrini, affermando che il silenzio confermerebbe le straordinarie ed atipiche premure di cui godrebbe la società elettrica a differenza dell’Enel. «La grave situazione economica ed occupazionale in cui versa, ormai da anni la città – afferma il consigliere comunale del Pd – impone da parte della Giunta Comunale di agire con interventi concreti, audaci e tempestivi. È perciò inimmaginabile consentire ad una industria, che opera con alti profitti e da anni nel nostro territorio, rimanere estranea ai bisogni della città che la ospita». «È per questo che stiamo aspettando da tempo che Tirreno Power presenti sia un piano occupazione per i nostri giovani e sia un impegno economico, forte e stabile, a sostegno delle opere pubbliche di cui ha bisogno la nostra comunità – prosegue Guerrini – sorprende, quindi leggere sui giornali locali, che Tirreno Power continui imperterrita a limitarsi ogni anno a sponsorizzare un torneo di tennis femminile ed una squadra di pallavolo, come se con questo solo impegno ritenesse di aver pareggiato i conti con la città».

ULTIME NEWS