Pubblicato il

"Premio meno carta più valore" alla 'Società Lab4'

SANTA MARINELLA – Il vicesindaco e assessore al Personale Eugenio Fratturato rende noto di aver ricevuto con piacere la notizia che la “Società Lab4 “che ha fornito attività di consulenza, formazione e l’applicativo informatico Maga presso il Comune di Santa Marinella dal 2005 al 2009 è stata insignita del «Premio meno carta, più valore» l’iniziativa promossa da FORUM PA, con il Patrocinio del Ministero per la Pubblica Amministrazione e l’Innovazione e in collaborazione con la Camera di Commercio di Roma.“Lab4” è una società romana fondata nel 2005 da Michele Solla, Alessandro Gasbarri e Alessia Adamo, tre professionisti nell’ambito della formazione e consulenza gestionale ed organizzativa degli enti pubblici. Nel progetto presentato è stato illustrato il «Sistema Maga» e l’apporto che può fornire alle Pubbliche Amministrazioni nel processo di dematerializzazione e di gestione dei flussi documentali. Il 9 maggio 2011, al termine del convegno «Nuovo CAD: documenti elettronici e dematerializzazione», la “Società Lab4” ha ricevuto il premio speciale per le piccole imprese innovative della Provincia di Roma nell’ambito della sezione dedicata ai progetti sviluppati dalle aziende che supportano i processi di innovazione della Pubblica Amministrazione con soluzioni tecniche e progettuali per la dematerializzazione e la PA digitale. Il sistema Maga permette di monitiorare tramite internet l’implementazione delle politiche pubbliche e ai cittadini di conoscere l’attività degli enti che li governano “in questo modo è possibile creare una sinergia di lavoro tra i vari uffici della Pubblica Amministrazione e coinvolgere i cittadini sia nell’attività propositiva che di verifica” sottolineano i tre soci di Lab4. L’Assegnazione di questo premio- ha commentato il Vice Sindaco Fratturato -, rappresenta il giusto riconoscimento di un lavoro fatto con professionalità e rispecchia l’impegno di tutti gli operatori della Società Lab4 . Ad Alessandro Gasparri e a tutti gli operatori vanno non solo i complimenti, ma anche l’augurio di un futuro sempre più produttivo.

ULTIME NEWS