Pubblicato il

Santa Cecilia:personale in agitazione

CIVITAVECCHIA – Stato di agitazione al Santa Cecilia.
Dopo aver atteso invano il pagamento degli stipendi, previsto per il 10 luglio scorso, e ad oggi ancora non avvenuto, i dipendenti dell’istituto di recupero hanno deciso di rivolgersi alle Federazioni sindacali per trovare soluzione, in un modo o nell’altro, al ‘‘dramma’’ che stanno vivendo.
E le Federazioni sindacali hanno accolto la richiesta dei dipendenti «considerato che ancora una volta vengono penalizzati i dipendenti e i loro sforzi fatti per assicurare il servizio tra mille difficoltà – hanno dichiarato – visto che non si hanno certezze sulla data di pagamento ricordando il grave disagio dei lavoratori sottoposti a carichi di lavoro al limite della sopportazione risultando chiara la mancanza di volontà da parte dell’Amministrazione di costruire un rapporto di rispetto delle regole sia con i lavoratori che con le organizzazioni sindacali dichiarano lo stato di agitazione del personale e che – proseguono nella nota inviata all’associazione Istituto Santa Cecilia – perdurando tale situazione, verranno messe in atto tutte le forme di lotta consentite a tutela dei diritti dei lavoratori». 

ULTIME NEWS