Pubblicato il

Successo per il "Festival degli antichi sapori"

CIVITAVECCHIA – Si è concluso ieri il “Festival degli antichi sapori” organizzata alle Terme Taurine dalla Pro Loco Civitavecchia. Grande è stato il successo di pubblico, che è accorso negli stand che hanno fatto da cornice al bellissimo sito archeologico gustando la grande varietà dei prodotti eno-gastronomici e le esibizioni degli ospiti del festival. Sabato è stata la giornata dedicata alla tecnologia, in cui sono stati presentati dei prodotti di telecomunicazione ai fini turistici. “Dal “tooway”, un sistema per l’accesso ad internet a banda larga – ha spiegato il presentatore del congresso Maurizio Mariani – al portale regionale del turismo, dal QR code, praticamente un codice a barre che permette la visualizzazione delle informazioni turistiche anche nei cellulari ai nuovi allestimenti tecnologici per i bus turistici, dei pannelli touch screen dove vengono scaricate le immagini dalla telecamere che permettono di avere una panoramica migliore rispetto ai classici bus dove la visuale è spesso ridotta”. Inoltre il famoso fisico Paco Lanciano ha riproposto in chiave tridimensionale la nascita dell’acropoli etrusca mentre in serata si è svolta l’esibizione del maestro al pianoforte. La seconda giornata, è stata invece dedicata al sociale: “Abbiamo organizzato una caccia al tesoro per i bambini – ha aggiunto il presidente della Pro Loco Fabrizio Delogu – abbiamo allestito un accampamento romano con i nostri volontari in costume tradizionale. Quindi, grazie all’associazione di tiro campestre, i più curiosi si sono cimentati nel tiro con l’arco ed infine c’è stata un’esibizione di giochi di fuoco”.

ULTIME NEWS