Pubblicato il

Tarquinia, piantine pocket a supporto della cartellonistica Qr

TARQUINIA – Sia amplia il progetto del Comune di Tarquinia a sostegno della cartellonistica QR. L’Assessore al Turismo della città Sandro Celli il 30 giugno consegnerà agli operatori turistici del centro storico le piantine pocket corredate delle istruzioni su come usare i QR Code. L’innovativa cartellonistica realizzata dall’agenzia di comunicazione visiva Skylab Studios, è stata inaugurata il 29 marzo ed è il primo esempio di segnaletica QR in Italia. Con la consegna delle mappe, in italiano e inglese, le strutture ricettive saranno in grado di informare i turisti sulle attrazioni di Tarquinia, i servizi offerti e il funzionamento dei codici QR. Inoltre la diffusione capillare delle cartine permette di accogliere i turisti anche oltre l’orario di apertura dell’Info Point, che resta comunque il punto focale di ricezione. “L’obiettivo è quello di fare rete tra le strutture”, ha sottolineato lo stesso Celli, “è giusto dotare gli operatori del centro storico di materiale che spieghi il QR Code per metterli in grado di informare”. Ogni struttura ricettiva, infatti, sarà dotata di un espositore creato ad hoc per contenere le cartine e facilitarne la diffusione. Ma non finisce qui: “L’esperienza si ripeterà anche per altre zone a forte impatto turistico”, annuncia l’Assessore, “Tarquinia Lido, Spinicci, la Farnesiana e La Roccaccia”.

ULTIME NEWS