Pubblicato il

Tutto pronto per il Porta a Porta: «Abbiamo dato vita ad un progetto atteso da tempo»

L'Assessore all'Ambiente fa il punto sulla partenza della raccolta differenziata a Borgata Aurelia. Il servizio entrerà in funzione lunedì: «Risolto in poco tempo anche il problema dei contenitori»

L'Assessore all'Ambiente fa il punto sulla partenza della raccolta differenziata a Borgata Aurelia. Il servizio entrerà in funzione lunedì: «Risolto in poco tempo anche il problema dei contenitori»

RACCOLTACIVITAVECCHIA -Tutto pronto per l’avvio della raccolta differenziata. Prima tappa, lunedì, Borgata Aurelia, successivamente si procederà in tutti gli altri quartieri della città interessati. A darne l’annuncio è l’assessore all’Ambiente Leonardo Roscioni entusiasta del progetto che finalmente, dopo anni lasciato chiuso a chiave in un cassetto impolverato del Pincio, ha visto la luce. Dopo gli incontri informativi che si sono svolti nei quartieri di riferimento e a cui hanno partecipato numerosi i cittadini curiosi, attenti e soprattutto, come lo stesso Roscioni dichiara, già abbastanza informati su come procedere al conferimento dei rifiuti grazie agli opuscoli fatti pervenire ai residenti dei quartieri, la società appaltatrice, Sartori Ambiente  seconda in graduatoria e che ha preso il posto della vincitrice dopo che questa ha dichiarato di non essere in grado di fornire il materiale stabilito per la partenza del porta a porta e che quindi è stata sollevata dall’incarico, sta provvedendo alla distribuzione dei contenitori per avviare il progetto. Consegna avvenuta in 10 anziché 30 giorni, come era stato annunciato dalla stessa azienda appaltatrice e che aveva portato l’Assessore all’Ambiente a pronosticare un ritardo nella partenza della raccolta porta a porta durante la trasmissione televisiva Filo diretto e che quindi permetterà l’avvio nei tempi auspicati dallo stesso Roscioni anche se, come lui stesso ha dichiarato «qualche giorno in più o in meno, dopo anni e anni di chiacchiere, non sarebbe poi una tragedia». L’obiettivo è arrivare ad un notevole abbattimento, possibile solo con il porta a porta.

ULTIME NEWS